Search
× Search
giovedì 18 aprile 2024

Comuni

Scopri le meraviglie del Cilento interno. Un territorio accogliente, ricco di sentieri, natura, cultura, arte, divertimento, sagre, prodotti tipici.

Condividi

Comune di Corleto Monforte

Corleto Monforte conta una popolazione di circa 550 abitanti, i quali hanno fatto dell'ospitalità e della buona accoglienza il loro tratto distintivo. 
L'aria pura e fresca e il paesaggio incontaminato lo rendono la meta ideale per tanti turisti in cerca di luoghi piacevoli da visitare ed accoglienti. Il centro abitato, che sorge su di un costone roccioso, abbracciato da due torrenti, ha assunto, per effetto dell'erosione dovuta al fluire delle acque, la forma di una nave in partenza, con la prua rivolta verso la valle del Fasanella.

L'agglomerato urbano trae dalla sua zona più vecchia tutto il suo splendore e il suo fascino antico. Il centro storico, che nel tempo si è preservato quasi invariato, grazie a pochi ed appropriati interventi, che non ne hanno alterato le caratteristiche, costituisce il vero gioiello di questo piccolo paese.
Le tante viuzze, che si snodano e si intrecciano fra di loro, danno al paese un aspetto medioevale, particolarmente apprezzato dai visitatori.
Ad accrescere il fascino del centro storico, ci sono le grandi opere storico-religiose: la Chiesa di Santa Barbara, sorta sull’antico tempio della Dea Diana; la Chiesa di San Giovanni; la Cappella del Rosario; la Capella della Selice e i ruderi della Chiesa di San Teodoro, di San Filippo e dello Spirito Santo.
L'intero territorio, nel suo insieme, è dotato di molti gioielli; oltre al centro storico, è presente un altro grande patrimonio che rientra nella sfera del paesaggio ambientale: le innumerevoli piante di faggio secolari di alto fusto ed il raro abete bianco costituiscono un paesaggio veramente unico, che può infondere nel visitatore profonde emozioni. Il territorio, che si estende per circa 58 Kmq, offre una ricca varietà di alternative naturalistiche e culturali, che consente di potersi muovere a proprio piacimento da un’esperienza all'altra.


Particolare menzione merita il Museo Naturalistico, unico nel suo genere in tutto il Meridione. Nel museo sono esposti numerosissimi esemplari, alcuni dei quali rarissimi: degne di nota sono la collezione entomologica – che comprende 20.000 esemplari -, le ricche collezioni di crostacei e le riproduzioni sintetiche, a grandezza naturale, dei rettili e degli anfibi d'Italia. Si può ammirare, altresì, anche una ricca collezione di mammiferi italiani e di tutti gli uccelli e l’avifauna d'Europa.
 

Come Arrivare

In auto

da sud, percorrendo la SS166 da Capaccio/Pastum direzione Atena Lucana

da Ovest percorrendo la Sp 12 da Controne direzione Corleto Monforte

da Est percorrendo la SS 166 degli Alburni da Atena Lucana direzione Roccadaspide

Vivi il territorio di Corleto Monforte

Termini Di Utilizzo Copyright 2024 by IntraCilento
Torna su